Lago Melissani a Cefalonia

Lago Melissani a Cefalonia


Tra le principali attrazioni turistiche dell’isola, considerata da tutti come meta assolutamente da non perdere, c’è senza dubbio lo splendido Lago Melissani, altrimenti conosciuto con il nome di “Grotta delle Ninfe”. Ad appena un paio di chilometri dalla cittadina di Sami, nel piccolo villaggio di Karavomilos, si trova questa meravigliosa grotta a cielo aperto affacciata su di un lago sotterraneo dalle acque cristalline. Il paesaggio qui è assolutamente unico e magico perché, dopo il crollo del soffitto della grotta in seguito al terremoto del 1953, i raggi del sole riescono a filtrare tranquillamente all’interno e a creare splendidi giochi di luce e riflessi che regalano ai turisti uno spettacolo meraviglioso.

Pare che nell’antichità questo luogo fosse dedicato al culto del dio Pan, di cui è stato ritrovato un piccolo santuario proprio all’interno della grotta stessa. Secondo la tradizione il nome deriverebbe dalla ninfa Melisande che, delusa dall’amore non corrisposto proprio verso Pan, si suicidò gettandosi nelle acque del lago. Ma la vera caratteristica di questo meraviglioso specchio d’acqua è la sua composizione per metà salata, proveniente direttamente dal mare, e per metà dolce, che arriva invece da una sorgente naturale che si trova ad una ventina di metri sotto terra.

Visitare il Lago Melissani è molto facile, soprattutto nel periodo estivo, grazie ai numerosi “barcaroli” locali che ogni giorno portano i turisti all’interno della grotta. Una piccola barca vi accompagnerà in un vero e proprio tour del luogo: vi troverete ad attraversare una prima camera, che altro non è che la stanza del lago illuminata dai raggi del sole, e poi raggiungere una seconda camera sotterranea, dove avrete l’occasione di ammirare le meravigliose stalattiti, stalagmiti e concrezioni naturali di altro tipo. Se dovete scegliere un orario in cui visitare la grotta, vi consigliamo di muovervi tra mezzogiorno e le due di pomeriggio, quando il sole è molto alto e i suoi raggi sono più forti, così da creare uno spettacolo ancora più bello di luci e riflessi sulle acque limpide del lago.

Ovviamente vi muoverete su piccole imbarcazioni che riescono ad entrare bene in queste cavità marine, il che farà sicuramente poco piacere a quelle persone che soffrono di nausea o mal di mare. Prima di partire munitevi allora di pasticche o medicinali contro il mal di mare, così da assicurarvi un’escursione serena e tranquilla. Il lago Melissani è una delle meraviglie dell’isola di Cefalonia, e vale davvero la pena visitarla nelle migliori condizioni possibili.