Spiaggia di Pessada a Cefalonia

Spiaggia di Pessada a Cefalonia


La piccola spiaggia di Pessada è sicuramente una delle bellezze naturali dell’isola, pur non essendo ancora meta di un turismo di massa. Proprio per questo, gode ancora di quell’aspetto selvaggio ed incontaminato che tanto affascina i vacanzieri amanti della natura, che vengono qui alla ricerca di panorami e scorci caratteristici dove poter trascorrere una giornata. Situata lungo la costa meridionale di Cefalonia, questa baia si trova proprio a ridosso dell’omonimo paese di Pessada, dotato di un piccolo porto da cui ogni giorno partono navi e imbarcazioni che portano alla vicina Zacinto. Trovandosi dall’altra parte del promontorio rispetto alla spiaggia, il tran tran che lo caratterizza non tocca minimamente la tranquillità di cui godono qui i turisti.

Dal villaggio potete tranquillamente raggiungere la spiaggia con un mezzo, anche se in realtà dovrete parcheggiare la macchina sul ciglio della strada e poi percorrere a piedi un sentiero sterrato che vi porta al mare attraversando la natura rigogliosa dell’isola. Dopo una breve camminata vi ritroverete direttamente in una splendida caletta dalla sabbia soffice e dorata, che si immerge in un mare limpido e turchese, dove qua e là spuntano scogli e rocce che rendono il paesaggio assolutamente caratteristico. Non si tratta però dell’unica insenatura di Pessada, perché la spiaggia ne presenta un’altra a pochissima distanza, che potete raggiungere a piedi con un sentierino che aggira il promontorio che la separa dal porto. Potrete così arrivare in una seconda caletta, più piccola della prima, sormontata da una grande parete rocciosa che regala ai turisti un’ombra naturale in alcune precise ore della giornata. Essendo molto piccola, è facile trovare questa spiaggia affollata, ma potete tranquillamente raggiungerla per un bagno e una visita veloci per poi tornare sulla caletta principale a trascorrere la vostra giornata.

Entrambe le spiagge non sono attrezzate, per cui dovete portare con voi cibo ed acqua, oppure scegliere di raggiungere il villaggio di Pessada dove si trova un buon ristorante che propone ai turisti piatti della tradizione locale. Una volta che vi trovate qui, prima di tornarvene a casa, fermatevi a visitare la chiesa di Estravromenos che si trova nelle vicinanze. Si tratta di un bell’edificio con una torre imponente caratterizzata dalla sommità dipinta di blu, da cui si gode di una vista mozzafiato sulla costa meridionale di Cefalonia e sulle belle acque del Mar Ionio.